BLOG

June 21, 2015

Sono le 11.10. Devo scrivere. Devo scrivere per Momentismo di Lettere Animate. La mia casa editrice. Devo scrivere quello che vedo. Quello che faccio. Ma senza descrivere emozioni. E senza usare metafore. Come se fossi... No. Sarebbe una metafora e io non la posso usare, la metafora. È vietata. Allora non la scrivo. Mi siedo con il mio IPad sulla panchina che affaccia sull'harbour, quello di Sydney. Quello dell'opera house. Scelgo questa panchina perché affaccia sul mare. E s...ulla strada. E c'e sempre tanta gente. In strada. Ma anche in mare. Un ferry parte dal molo tre. É grande. È carico. Va verso la spiaggia. Un ferry parte dal molo due. È piccolo. È vuoto. Va verso l'isola, Cockatoo island. Ma è quasi notte a Sydney. Sono le 19, le 11 in Italia. E sull'isola, a quest'ora, non ci va nessuno. O quasi. I ferry partono dal molo 2 e 3 e tagliano il mare come se... No. No. Anche questa sarebbe una metafora. E io, le metafore, non le posso usare. Sono vietate. E allora mi giro. Guardo d...

Please reload

Featured Posts

Momentismo all'Harbour

June 21, 2015

1/1
Please reload

Recent Posts

August 9, 2015

June 23, 2015

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

​FOLLOW ME

  • YouTube Social  Icon
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Tumblr Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now